Il Museo

Il Museo dell’Emigrazione Lucana ha sede nel Castello di Federico II a Lagopesole ove è ubicato il Centro dei Lucani nel Mondo “Nino Calice”. Il suo obiettivo è quello di costruire uno spazio espositivo sul tema dell’Emigrazione italiana, soprattutto lucana, con particolare riguardo al tema del viaggio. Si racconta la migrazione fino alla metà del ventesimo secolo.

Il progetto prevede un allestimento che consente attraverso fedeli riproduzioni di ambienti e luoghi che consentono di rivivere il percorso del viaggio, l’emozione dello stesso con l’utilizzo di strumenti multimediali, installazioni interattive ed arti visive. Il lavoro di creazione, molto impegnativo, ha visto coinvolti tutto il coordinamento designato e molti collaboratori esterni.

Continua la lettura

Le Sale del Museo

  • La prefettura
  • Il saluto alla famiglia
  • Bauli e fagotti: la partenza
  • Il mappamondo
  • La città, la fiera e la macchina del
    Nuovo Mondo
  • Il Vagone e il viaggio per ferrovia
  • L’imbarco
  • La navigazione
  • Gli oblò
  • Le cuccette
  • Ellis Island
  • La Bagagliera
  • Continenti e Paesi e i “protagonisti”
  • Il tavolo delle lettere
  • La macchina fotografica

NinoCalice

Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice”

Il Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice” passa dalla fase di studio propedeutico alle azioni da mettere in campo, ai fatti concreti.
Ci occuperemo, nonostante le poche risorse a disposizione ma con un corollario di azioni che si integrano e non saranno più come corpi isolati (Giunta, Consiglio, Commissione, Federazioni) ma di una necessaria ed utile azione sinergica come dice la legge istitutiva del 6 Aprile 1999 e successive modifiche.

Continua la lettura